attività

Fiera Antiquaria di Arezzo 2017

La Fiera Antiquaria di Arezzo popola le vie del centro storico ogni prima domenica del mese e sabato precedente, con pezzi di antiquariato di ogni genere. Una splendida passeggiata tra mobili, libri, oggetti di arredamento esposti nel suggestivo quadro artistico di Piazza grande, sotto le logge disegnate da Giorgio Vasari.

Vi aspettiamo a Relais per accogliervi nel nostro arredamento in stile, con convivialità e nella tradizione delle ricette preparate dallo chef Luca Borghini

INFORMAZIONI

Caratelli di Vinsanto 8, 9 e 10 Dicembre 2017

Un weekend dedicato al nostro straordinario Vinsanto, dove parteciperete all’apertura dei caratelli di 4 anni e alla selezione e degustazione del Vinsanto.

In questa occasione verranno selezionati i caratelli destinati all’imbottigliamento del Vinsanto e quelli invece destinati a custodire, nei 4 anni successivi, lo straordinario Vinsanto Riserva.

Durante queste magnifiche giornate, oltre al percorso sensoriale dedicato al Vinsanto vi racconteremo la storia dei nostri vigneti e prodotti e la Vinsantaia della villa sarà la cornice unica della cena con specialità tradizionali, preparate dallo chef Luca Borghini.

Il pacchetto include:

  • 2 Notti in Suite
  • 1 Cena in Vinsantaia
  • 1 Light lunch a base di prodotti locali
  • Apertura dei caratelli di Vinsanto
  • Lezione di degustazione del Vinsanto
  • Lezione di degustazione dei Vini locali
  • Degustazione vino e olio
  • Visita vigneti

 

€ 280 per persona.

 

Per info e prenotazioni:

info@relaislatorre.it

3498782844

Itinerari da vivere

La provincia di Arezzo è suddivisa in quattro vallate al centro delle quali si trova la città di Arezzo: la Valtiberina, La Valdichiana, il Casentino e il Valdarno Superiore.

Queste splendide colline, da visitare anche in giornata, partendo dal Relais La Torre offrono dei panorami unici e caldi dove ritroverete tutta la Toscana tradizionale, culturale e enogastronomica.

INFORMAZIONI

Lo shopping più esclusivo

I dintorni di Arezzo possono diventare il paradiso dello shopping per eccellenza, ma è importante sapere dove andare e cosa state cercando. Pertanto vi proponiamo diverse alternative.
INFORMAZIONI

Nei luoghi della spiritualità

Un tempo i paesaggi mistici dei monasteri isolati e immersi nella natura furono la meta prediletta per pittori e artisti, i quali venivano ispirati dalla fitta vegetazione, i filari di colonne sacre e le affascinanti storie dei monaci, santi e pellegrini che raggiungevano queste terre guadando fiumi e arrampicandosi in sentieri immersi nei fitti boschi.INFORMAZIONI

Un giorno di relax alle terme

Salute attraverso l’acqua dicevano gli antichi romani. Ma anche relax, divertimento, cura del corpo e la possibilità di ammirare le bellezze artistiche e paesaggistiche della Toscana. La nostra è una zona straordinariamente ricca di Acque Termali e lungo il tragitto potreste cogliere l’occasione per una sosta in qualche località che non era prevista nel vostro itinerario.
INFORMAZIONI

Le colline senesi

Una giornata tra le dolci e affascinanti colline senesi è il tour ideale per combinare arte e cultura, paesaggi collinari mozzafiato e le delizie enogastronomiche della tradizione toscana.

INFORMAZIONI

In bici lungo il sentiero della bonifica

In una vacanza in Toscana non può certo mancare un itinerario in bicicletta. Il sentiero del Canale Maestro della Chiana unisce Arezzo con Chiusi, dove i suoi 62 km rappresentano l’unico elemento di difficoltà. Per percorrere l’intero sentiero impiegherete non meno di due giorni, ma se la lunghezza vi spaventa potete alternare l’itinerario spostandovi in treno.

INFORMAZIONI

La Galleria degli Uffizi

La Galleria degli Uffizi a Firenze è insieme a quelli Vaticani tra i musei più visitati al mondo. Se vi è capitato in passato di visitare il museo potete cogliere l’occasione per tornarci e magari questa volta con il supporto di una guida. Grazie ai numerosi aneddoti e le tante curiosità vi sembrerà di vedere le opere per la prima volta.

INFORMAZIONI

Il Palio di Siena

Il Palio di Siena è una delle più antiche e famose manifestazioni. Il programma del Palio prevede ogni anno la prima corsa sempre dal 29 giugno al 2 luglio, la seconda sempre dal 13 al 16 di agosto. La festa del Palio coinvolge tutta la città, con le sue 17 contrade, e migliaia di persone che ogni anno accorrono da tutto il mondo nella storica Piazza del Campo per assistervi.

INFORMAZIONI

La Giostra del Saracino

Ogni anno il penultimo sabato di giugno e la prima domenica di settembre, si corre ad Arezzo la Giostra del Saracino. La Giostra di giugno, detta anche giostra di San Donato (in onore al patrono della città), si svolge in notturna, mentre quella di settembre in diurna.La Giostra del Saracino è un’emozionante rievocazione storica a cui vi partecipano i quattro quartieri in cui è suddivisa la città.INFORMAZIONI